Lino's Coffee
Autentica Esperienza Italiana
Da oltre 25 anni la passione per il caffè e per il nostro lavoro ci porta a creare e sperimentare. Entra in uno dei nostri punti vendita. Vivi la magia Lino's Coffee.
Contatti
Via Emilio Lepido 198 – località Il Moro
43123 PARMA (Italia)
Tel. +39 0521 1747603
Fax +39 0521 1747601
Email: info@linoscoffee.com
 

Storia del caffè

Lino's Coffee > Azienda > Storia del caffè
nuova-sede-linos-1

Storia del Caffè Espresso: Fornitori per Bar del Miglior Caffè in Grani

Come Nasce un'Azienda

La storia di Lino’s Coffee nasce nel 1991 a Sorbolo, in provincia di Parma, con una aspirazione ben precisa: far vivere ai propri clienti un’esperienza esclusiva, emozionale, multisensoriale nel mondo del caffè.

Da qui l’idea di creare un vero e proprio format caratterizzato da un concept altamente riconoscibile che fosse il giusto connubio vincente fra la tradizione e qualità italiana del caffè e il modello americano di Coffee House conosciuto in tutto il mondo.

Alla “Centrale del Gusto” di Parma, il cuore della Lino’s Coffee, i laboratori artigianali del chicco di caffè qualità selezionano le varietà di caffè fatte arrivare dai migliori paesi produttori al mondo, come Brasile, Etiopia, Kenya, Guatemala, Giamaica, Colombia, Messico, India, Santo Domingo, e sperimentano sapori, profumi ed aromi per creare le migliori miscele che suscitano ai propri clienti sensazioni sempre nuove ed autentiche.

I locali Lino’s Coffee si propongono al pubblico come qualcosa di molto diverso dai soliti bar in cui ci si ritrova a bere un caffè di corsa, in piedi davanti al bancone: vogliono essere dei punti di ritrovo nei quali trascorrere momenti di vero e proprio relax, ascoltando buona musica, leggendo un buon libro o navigando in Internet mentre si sorseggia un buon caffè e gli altri prodotti del mondo Lino’s.

In ogni Lino’s Coffee del mondo, in qualunque ora della giornata, seguendo il proprio umore, si può scegliere tra un numero pressoché infinito di caffè, miscele ed altri prodotti a base di caffè, caldi o freddi, come il “Cafetino”, il “Bolero”, “il Budinoso”, “il Ciocchino” e i vari “Ice”.

Nel 1991

Nasce a Sorbolo (PR) il primo Lino’s Coffee.

Nel 1995

Lino’s Coffee aderisce alla SCAE (Speciality Coffee Association Europe), l’associazione europea che raccoglie i più importanti operatori del mondo del caffè d’eccellenza.
In questo anno l’azienda comincia inoltre a distribuire caffè nei primi Espresso Point.

Nel 1997

la torrefazione si trasferisce a Neviano degli Arduini, dove si avvia anche il progetto OrzoParma e la filiera del Biologico.

Nel 1999

apre a Parma il primo Lino’s Coffee, rapidamente seguito da altri locali in città e Provincia.

Nel 2001

inaugura il primo locale fuori della provincia di Parma e da allora comincia l’escalation di aperture lungo tutta la penisola italiana (Udine, Venezia, Milano, Mantova, Genova, Roma, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Catania e tante altre).

Dal 2008

inizia l’espansione di Lino’s Coffee anche fuori dai confini italiani, con aperture di punti vendita in paesi come Emirati Arabi (2008), Kuwait (2009), Libia (2009), Marocco (2009), Svizzera (2010), Francia (2011), Egitto (2011).

Nel 2009

la sede legale ed operativa dell’azienda è trasferita nel nuovo stabilimento di Parma, dove si trova tuttora.
La passione per il caffè da sempre guida l’azienda Lino’s Coffee, divenuta ormai simbolo di qualità in Italia e nel mondo.
Lino’s Coffee è un’azienda sempre in movimento, con una forte voglia di innovare e sperimentare.

Dal 2010

ha ampliato il proprio format inserendo, oltre alla caffetteria classica, il progetto Food ed il progetto Gelato Artigianale, allo scopo di offrire ai clienti che entrano in un Lino’s Coffee, un’esperienza sempre nuova e completa, facendo loro scoprire i migliori angoli della tradizione alimentare italiana.

Nel 2012

l’azienda continua con la proposta di prodotti sempre nuovi.
Nasce “Lino’spresso”, la nuova linea di capsule compatibili con le macchine Nespresso e Lavazza.

Nel 2014

Lino’s Coffee si trasferisce nella nuova sede, sulla via Emilia al confine tra le provincia di Parma e Reggio.